3 maggio 2024 – ore 21 – Teatro Comunale Domenico Modugno

IN-CONTRO/Apologia delle relazioni – COMPAGNIA DEGLI ISTANTI

 

 

di e con Luca Campanella, Roberto Lori, Francoise Parlanti

e con la partecipazione speciale di Cesko

produzione Compagnia degli Istanti

organizzazione Marika Errigo

segreteria organizzativa Claudia Sannazzaro

con il contributo di MIC, dip. Spettacolo dal vivo; Regione Toscana

 

Un trittico che apre una finestra di osservazione sulle differenti cromie possibili nelle relazioni. Incontri e contrapposizioni indagate attraverso il corpo.

Tre progetti coreografici che indagano questa tematica:

Amabili resti indaga l’intimità di un ricordo, una lontana memoria che rivive nella figura di una donna che si spinge alla ricerca dell’armonia e disarmonia, dell’ideale e dell’illusione

-TRATTIDIVISIALTERATI- vuole indagare le ambiguità tra la ricerca di un contatto profondo con sé e con l’altro, ovvero gli aspetti spirituali e relazionali dell’esistenza.

Koi No Yokan è un’espressione di lingua giapponese che rappresenta la sensazione di aver incontrato la persona per cui si è destinati. Un presentimento di un legame profondo, che troverà conferma soltanto col tempo.

 

Chiude la serata la presentazione del lavoro coreografico con gli artisti partecipanti ai laboratori; la partecipazione di Fabio Bacaloni e Stefania Tramacere e le musiche originali eseguite dal vivo da Cesko