A/Way Home

Direttore artistico Carlos Aller
Coreografia Carlos Aller in collaborazione con Cecilia Bartolino
Danzatori Carlos Aller, Cecilia Bartolino
Con il supporto di Compagnia degli Istanti/Compagnia Simona Bucci, Fondazione CR Firenze, Centro Coreografico De La Gomera

 

Residenza Face Off Resi-Dance 2024 – Teatro delle Arti, Lastra a Signa (FI)

 

In “A/way Home” siamo testimoni di come il superamento delle sfide rafforzi gli individui e metta in evidenza la parità di genere. Due personaggi mostrano uguale determinazione, incarnando la fragilità e la resistenza contro le ingiustizie della società.
Traendo ispirazione dai paesaggi urbani delle principali città del mondo, la performance richiama la favola di “Lilli e il Vagabondo”. Il pezzo sfida le norme di genere e le strutture gerarchiche che emarginano i meno privilegiati, illustrando la capacità delle donne di fornire sostegno fisico ed emotivo agli uomini ma sottolineando al tempo stesso l’importanza che gli uomini abbraccino la sensibilità e la vulnerabilità.
Continuando la ricerca di Carlos Aller e Cecilia Bartolino sulle complessità della società, la storia ritrae temi come l’emarginazione e la diseguaglianza economica e auspica una società in cui tutti siano trattati con dignità indipendentemente dalla loro provenienza, genere, razza o classe sociale. “A/way Home” esorta quindi gli spettatori a coltivare empatia e comprensione, apprezzando la forza e le capacità di ogni individuo.